Multioptic Drone utilizza i droni per monitorare le caratteristiche del territorio e successivamente trasformare i dati acquisiti in mappe e rappresentazioni in 3D con una precisione centimetrica.

rilievi topografici con drone consentono di effettuare rilievi in zone inaccessibili e riducono notevolmente i tempi d’esecuzione della prestazione.

Inoltre è possibile monitorare velocemente i cambiamenti dei territori soggetti a dissesto idrogeologico e determinare la loro evoluzione in maniera tempestiva.

Multioptic Drone offre anche un servizio di altissimo livello sui rilevamenti geologici del territorio.

I nostri servizi aerei garantiscono interventi immediati per il monitoraggio di dissesti idrogeologici (dovuti a frane, alluvioni, terremoti e altre calamità).

Grazie ai nostri piloti e mezzi certificati ENAC per operazioni specializzate critiche (CRO) di categoria light (L) non ci sono limiti di operatività per Multioptic Drone.

Un esempio di lavoro svolto in questo ambito è stata la mappatura di una parete rocciosa a picco sulla S.S. Salaria per la progettazione delle reti di contenimento per la caduta massi in seguito al terremoto che ha colpito il centro Italia nel 2016-17.

In una giornata di volo Multioptic Drone è stato in grado di periziare l’area interessata e in due giorni di post-processing, grazie alle potenti strumentazioni di elaborazione dati, ha potuto fornire una mappatura completa del sito.

Multioptic Drone può fornire un servizio di monitoraggio costante su aree soggette a frane e smottamenti, per controllare l’erosione e il movimento di pareti rocciose e collinari.

Un esempio è il rilevamento aereo svolto nel Parco Naturale del San Bartolo, tra Fiorenzuola e Casteldimezzo, un itinerario che negli ultimi sette anni è sempre costantemente soggetto a movimenti franosi e chiusure, e gli episodi di maltempo durante l’inverno 2014 – 15 hanno bloccato l’accesso al mare, trascinando a valle il terreno.

Contattaci per un preventivo gratuito.